Minori con disabilità, troppo spesso invisibili

I bambini e gli adolescenti con disabilità e le loro famiglie sono troppo spesso invisibili, nelle statistiche, nelle politiche, nella società. I dati sui minorenni con disabilità sono essenziali per superare pregiudizi e discriminazioni e per prendere decisioni consapevoli e adeguate relativamente a come programmare gli interventi, allocare le risorse, fornire servizi e monitorarli. Negli ultimi anni si sta affermando un paradigma della disabilità che non è più soltanto di carattere medico, ma anche sociale: la disabilità si identifica anche nelle barriere, ambientali e sociali, che impediscono l’inclusione. Ne parliamo con l’avvocato Maurizio Benincasa del Direttivo dell’Unione Nazionale delle Camere Minorili e Presidente della First, Federazione che si occupa a livello nazionale di tutela dei diritti delle persone con disabilità, circa 30 associazione sparse a livello italiano….

I video più visti


News


LE OPACITÀ’ DEL NUOVO REGOLAMENTO SULLA PRIVACY

“…in questo momento, così per come è nato, ha una cornice semantica poco chiara, molta importanza avrà dunque la funzione interpretativa del Garante assieme a quella dello “European data protection board”, che dovranno andare a riempire di significato quei termini della normativa considerati evasivi e opachi anche dagli addetti ai lavori…” Dott. Lorenzo Giannini ,…

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
DI GIUSTIZIA CAFFÈ

Ti sei iscritto con successo alla newsletter

Si è verificato un errore durante il tentativo di inviare la richiesta. Per favore riprova.

Accetta i termini, le condizioni e la privacy policy