IL CITTADINO DEVE AVERE DIRITTO ALLA DIFESA ANCHE NEGLI ACCERTAMENTI TRIBUTARI. INTERVISTA AL DOTT. RAFFAELE DI RUBERTO

Il principio del contraddittorio preventivo in ambito tributario non è obbligatorio sempre. Il discrimine rimangono i tributi armonizzati e quelli non armonizzati. Per i primi scatta l’obbligo per i secondi – come l’IVA – no. Abbiamo sentito sulla questione il giudice Raffaele Di Ruberto, giudice applicato CTP Roma.

Lascia una risposta