Concorso magistrato ordinario: al via la correzione degli elaborati

Si è concluso regolarmente  – per il concorso a 360 posti di magistrato ordinario  indetto con decreto ministeriale il 19 ottobre 2016 – l’abbinamento delle buste, cioè la riunione delle buste con lo stesso codice contenenti i tre elaborati delle prove scritte di ogni candidato. Lo rende noto il Ministero della Giustizia con una nota. Le domande di partecipazione, al netto delle irricevibili e dei doppioni, sono state 16.234. Si sono identificati consegnando i codici 6.076 candidati. Si sono presentati alle prove scritte 6.060 candidatiHanno consegnato 2.751 candidati. Le correzioni degli elaborati avranno inizio il 25 luglio 2017.

La Redazione

Lascia una risposta